Cosa fa il Naturotopa?

Il Naturopata, analizza lo stato di salute dell’assistito a 360 gradi e questo vuol dire che ne raccoglierà informazioni circa il suo stile di vita, il suo atteggiamento mentale, le sue abitudini, la sua alimentazione, i suoi hobby e tutto quello di cui la persona avrà necessità di parlare. Questo, con lo scopo di lavorare insieme al ripristino di uno stato di ben essere psichico fisico ed emotivo, fattore imprescindibile affinchè una persona possa essere definita davvero in salute.

Attraverso l’ausilio di integratori, flori e fito terapici, oligoelementi o comunque prodotti rigorosamente naturali, aiuterà il cliente a farsi strada nella via della guarigione non attaccando il disturbo o la malattia (appannaggio medico e quindi non di competenza del naturopata), ma ricercandone la causa sostenendo l’organismo e aiutandolo a difendersi, perché come diceva Sun Tzu ne l’arte della guerra, il miglior attacco è la difesa. E nel nostro caso questa citazione pare proprio azzeccatissima in quanto il compito principale del naturopata è proprio quello di fortificare il terreno ed insegnargli a difendersi.

Chi può rivolgersi al Naturotopa?

Tutti! Dal neonato con le coliche, al pensionato con il mal di schiena.. Tutti comunque, almeno una volta nella vita dovrebbero ricercare il supporto di questa figura che finalmente si occuperà di voi nella vostra interezza e non solo come manifestazione di un sintomo. Sì, perche a differenza della medicina tradizionale (che assolutamento non denigro e anzi grazie al cielo che esista), la naturopatia però non tratta tutti i disturbi allo stesso modo ma solo come parte di un meccanismo complesso e unico, ovvero voi nella vostra unicità.

Perchè rivolgeri al Naturotopa?

Solitamente ci si rivolge al naturopata perché si sente la necessita di modificare il proprio stile di vita, perché si sente di poter fare di più per sé stessi, perché ci si sente stressati, o perché si soffre di disturbi o di patologie croniche e si cerca un supporto naturale. Oppure perché c’è quel disturbo che proprio non riusciamo a mandare via, perché vogliamo depurarci, disintossicarci, aumentare le difese immunitarie. Perché sentiamo di non essere felici ma vogliamo fare qualcosa, insomma, qualsiasi cosa riguarderà te, al naturopata interesserà di certo .

Quando capisco che è arrivato il momento di fare qualcosa per me?

Beh, sempre! Siamo talmente tanto assorbiti dalla quotidianità, dal nostro lavoro, dagli impegni e dai doveri che ci dimentichiamo di pensare a noi stessi. Ci dimentichiamo che non siamo dei robot e che meritiamo di prenderci cura di noi stessi e di dedicarci del tempo.

Consulenza Naturopatica

La consulenza consiste in un colloquio di circa un’ora nel quale verrà chiesto all’assistito di parlare di sé a 360 gradi. Partendo dalla motivazione che lo ha spinto a rivolgersi a me (intolleranze alimentari, malattie, disturbi, disagi psico-fisici) faremo un viaggio in quelle che sono le sue abitudini ed il tuo stile di vita, i suoi gusti e le sue preferenze, scopriremo quali sono i suoi punti di forza e ci lavoreremo insieme. Questo perché il Naturopata mette al primo posto la persona con la sua unicità e non la malattia, reputata solo un sintomo di un equilibrio che si è rotto ma che insieme cercheremo di ristabilire.

Talvolta ci serviremo di integratori e di floriterapici, altre volte di oli essenziali e tecniche di rilassamento, altre volte una lunga e libera chiacchierata invece basterà ad innescare quel meccanismo di consapevolezza assolutamente necessario per far si che l’assistito possa percorrere in maniera attiva la strada che lo porterà al benessere psicobioemotivo.

Il Naturopata inoltre fungerà da vero e proprio educatore al corretto stile di vita, nel quale non mancheranno consigli su :
-Alimentazione
-Attività fisica

-Atteggiamento mentale
-Stile di vita
-Abitudini errate
Con lo scopo di ripristino, di prevenzione e di assistenza.
Infine, quando ci si reca da un Naturopata bisogna sapere che si verrà coinvolti in una trasformazione e che affidarsi a questo professionista significa anche prendersi la responsabilità di accettare l’evidente necessità di effettuare cambiamenti in prima persona per stare meglio, non semplicemente ‘delegare’ ad una pillola o a mani esperte la capacità di guarirci.

Naturopatia in gravidanza e allattamento

Anche in uno dei momenti più delicati di una donna il Naturopata può essere un valore aggiunto affinchè la maternità venga vissuta al massimo delle proprie potenzialità. Consigli sullo stile di vita e rimedi dolci saranno studiati sul momento in modo tale da tenere assolutamente conto dello stato fisico ed emotivo della mamma.

Considero senz’altro il mio essere madre una caratteristica che favorirà l’empatia con la donna che sta vivendo uno dei momenti più belli e intensi della propria vita.

Counseling Psicobioemotivo

In una consulenza psicobioemotiva verranno analizzate approfonditamente le tre sfere che compongono la persona nella sua unicità: corpo, mente ed emozioni. Questo perchè troppo spesso si tende ad isolare il problema e a cercare di risolverlo intervenendo solo ed esclusivamente sulla sfera interessata. Questo ci distoglie dal renderci conto che la persona è qualcosa di più di una macchina al quale cambiare dei pezzi o aggiustarli
quando si guastano. Quando qualcosa non va diventa un diritto della persona e un dovere del terapeuta andare a ricercarne la causa analizzando la persona nella sua interezza, perchè raggiunta la causa si elimina il sintomo.

Consulenze on line

La distanza o la mancanza di tempo non devono impedire a nessuno di prendersi cura di sè.
Rimango quindi disponibile, previo appuntamento, per consulenze via Skype, via e-mail o via telefonica.

Katty Ciarallo
Naturopata e Counselor psicobioemotivo